Titolo: Quando il lavoro ci fa ammalare
Prevenire e contrastare disturbi fisici ed emozionali

Autori: Hans-Peter Unger e Carola Kleinschmidt

Casa editrice: Tecniche Nuove

Prezzo di copertina: € 14,90

Acquistalo su Macrolibrarsi

Informazioni editoriali

Di notte restate spesso svegli e rimuginate sui problemi di lavoro? Vi sentite esausti e temete di non riuscire più a far fronte a tutto ciò che vi viene richiesto? Allora non siete soli.

Stress e depressione si stanno trasformando sempre più rapidamente nella malattia numero uno legata al lavoro. Si inizia spesso in modo impercettibile: una mole di lavoro sempre crescente e scadenze sempre più pressanti. Mancanza di stima, ristrutturazioni aziendali o la preoccupazione per il posto di lavoro aumentano la pressione.

Presto si instaura un circolo vizioso fatto di eccessivo impegno e senso di impotenza.

E sempre più spesso la diagnosi è: depressione da stress.

In questo libro, rivolto principalmente alla prevenzione, gli autori non si limitano a stigmatizzare il problema dell'esaurimento fisico ed emozionale causato dal lavoro, ma affrontano in modo creativo il mondo del lavoro moderno per suggerire possibili soluzioni.

Gli autori

Hans-Peter Unger è responsabile del reparto di psichiatria e psicoterapia della Asklepios Klinik Hamburg-Harburg e membro del consiglio direttivo della lega tedesca contro la depressione. È psichiatra, psicoterapeuta e terapeuta familiare. Si dedica principalmente al trattamento psicoterapeutico della depressione, al rapporto fra depressione e mondo del lavoro e allo sviluppo di nuovi concetti di cura. Vive ad Amburgo.
Carola Kleinschmidt, biologa e giornalista, si occupa da anni di salute e mondo del lavoro. Tiene seminari sul work-life-balance e sulla scrittura creativa. Vive ad Amburgo.

Per informazioni usa il numero verde!

o scrivi a: info@istitutomedicinanaturale.it  

Numero-Verde prj bitmap nero

Il presente sito web utilizza i cookies per aiutare a migliorare i servizi e le informazioni ai suoi lettori.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti ad utilizzare i cookie.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Policy.